Scavi di Ercolano

Scavi di Ercolano, appartamenti e casa vacanze vicino al sito archeologico! Raggiungibile in auto o con il treno circumvesuviana!

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Scavi di Ercolano, appartamenti e casa vacanze vicino al sito archeologico! Raggiungibile in auto o con il treno circumvesuviana!

Scavi di Ercolano, appartamenti e casa vacanze vicino al sito archeologico! Raggiungibile in auto o con il treno circumvesuviana!

Questa città residenziale dell’impero Romano (fu luogo di villeggiatura frequentatissimo dai ricchi romani) fu completamente sepolta durante la terribile eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Con l’eruzione scomparvero il promontorio su cui sorgeva la città, il fiume che l’attraversa ed i suoi porti.

Diversamente da Pompei, che subì una terribile pioggia di ceneri e lapilli, Ercolano fu completamente sommersa da uno strato di lava mista a fango che arrivò ad uno spessore massimo di 25 metri.

Scavi di Ercolano

La città fu dapprima travolta da nubi ardenti di gas e ceneri ad altissima temperatura che provocarono la morte, per shock termico, degli Ercolanesi, e seppellirono le abitazioni sotto una coltre di ceneri alta fino a 30 metri. Queste particolari circostanze che hanno portato al seppellimento di Ercolano, da un lato rendono tuttora assai arduo lo scavo, dall’altro hanno permesso la conservazione di materiali altamente deperibili, come i papiri e gli stessi alimenti, sigillati nel fango secco.

La città di Ercolano, seppur meno grande rispetto alla vicina Pompei, rappresenta comunque una meta turistica molto interessante in virtù dei suoi scavi, che hanno portato alla luce una porzione di città in ottimo stato di conservazione, in cui è possibile ammirare ancora l’architettura e le decorazione dell’epoca.

Segui Pompei Short Lets su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e offerte!!

La Posizione

Gli appartamenti si trovano in posizione centrale per visitare oltre agli Scavi di Pompei… anche: Sorrento, Napoli, Ercolano, Vesuvio, Costiera Amalfitana, Capri, Reggia di Caserta, Paestum. Di conseguenza ti consigliamo di fermarti almeno 3 giorni ! Scopri i dintorni +

Disponiamo anche di camere in B&B con prima colazione, wifi e parcheggio interno. Guarda qui!

Puoi prenotare il tuo alloggio online, cliccando qui e scegliendo il tuo appartamento.

RICHIEDI DISPONIBILITÀ  PRENOTA ORA IL TUO APPARTAMENTO

Offerta Scavi di Ercolano

La nostra offerta include:

  • Appartamento con 2 camere 
  • Cucina e lavatrice in ogni alloggio
  • Internet Wifi FIBRA veloce
  • Riscaldamento/ Aria condizionata
  • Tv Lcd con canali straming (Netflix, Primevideo) 
  • Parcheggio gratuito
  • Guida e mappe per Scavi di Pompei
  • In Estate uso della piscina esterna con idromassaggio

 


Puoi anche richiedere il tuo appartamento compilando il form in basso con tutti i dati. La seguente richiesta non è impegnativa. 

Dopo il suo invio, sarà contattato nel più breve tempo possibile. Grazie

Richiesta di Prenotazione


Il tuo nome*

Il tuo telefono*

La tua email*

Il tuo messaggio

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

Siamo su Whatsapp:

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su Whatsapp / telegram : 334 9332434

 

Scavi di Ercolano Info sulla visita

ORARI E TARIFFE

Orari di apertura

Dal 01/04 al 31/10: 08.30 – 19.30 | (ultimo ingresso 18.00)
Dal 01/11 al 31/03: 08.30 – 17.00 | (ultimo ingresso 15.30)

Giorni di chiusura: 1 Gennaio, 25 Dicembre

Indirizzo: Corso Resina, Ercolano
Sito Web: http://ercolano.beniculturali.it/

Come arrivare
Treno: Circumvesuviana Napoli-Sorrento o Napoli-Poggiomarino (firmata di Ercolano-Scavi), il Museo dista 700 metri.
Auto: Autostrada A3 Napoli-Salerno (uscita Ercolano)

Da non perdere: la Casa del Rilievo di Telefo, per la raffinata decorazione in marmo; la Casa di Nettuno e Anfitrite, che presenta la più bella decorazione a mosaico della città; la Casa dei Cervi, per gli ambienti sontuosi e per lo splendido giardino nel quale sono state ritrovate le statue di cervi assaliti da cani, la Casa della Gemma con terme sotterranee, la Casa di Nettuno e Anfitrite con accanto un’antica bottega.

Ma su tutto primeggia la superba Villa dei Papiri, fastosa residenza patrizia, celebre per le sculture oggi esposte al Museo Archeologico di Napoli e, soprattutto, per la biblioteca di testi filosofici: una collezione unica al mondo che consta di oltre 1800 papiri.

Presso le Terme suburbane, in cavità destinate al rimessaggio delle imbarcazioni, sono stati rinvenuti oltre 250 scheletri degli abitanti che lì avevano trovato rifugio in attesa di poter prendere il largo e che qui furono invece sorpresi dalla nube ardente.

 

Comments

comments

You may also like